Pavan: “Per la Juve la rivale non è più quella di prima”

0
48

Il giornalista Massimo Pavan, su tuttojuve.com ha commentato la sfida in campionato tra la Juventus e le altre due big Inter e Napoli.

Le parole di Pavan:

Due partenze diverse, una fortissima, l’altra meno, due rivali affrontate e battute entrambe, in casa Juve ci si interroga su quale possa essere la reale rivale per lo scudetto.

Ad oggi, non solo per i punti in classifica, Inter meno uno e Napoli a meno sei, sembra l’Inter la rivale migliore.

I bianconeri hanno affrontato entrambe, l’Inter ha perso ed è stata dominata nel gioco, ma è sembrata solida.

La Juventus, rispetto alla gara con il Napoli, ha giocato meglio per tutta la sfida ed è sembrata anche più avanti, ovviamente rispetto alla gara con i partenopei.

Ha commesso meno errori in difesa, cosa che invece aveva fatto con il Napoli, salvata dal pareggio solo per un’autorete clamorosa.

La grinta di Antonio Conte è uno degli elementi principali che possono fare la differenza.

Ancelotti sembra un allenatore più tranquillo e forse più gestore del leccese, che ha trasmesso ai suoi una grande fame.

Ancelotti ha forse una rosa migliore, ma l’Inter ha più fame e, come dice Buffon, è forse la rivale numero uno.

Altro elemento che potrebbe aiutare l’Inter è l’assenza dalla Champions.

I nerazzurri la stanno giocando, ma Antonio Conte ha già fatto capire ed ha detto che ci sono poche possibilità di passare il turno, il focus sarà tutto sul campionato.

Il Napoli, invece, come la Juventus avrà il doppio impegno.

Infine, da non dimenticare i tanti giocatori in scadenza in casa Napoli, qualche malcontento, le parole di Milik ed una squadra che sembrava già pronta, ma che invece sta faticando rispetto alle altre.

Tra la Juventus ed il nono scudetto consecutivo, la nona sinfonia, al momento c’è Antonio Conte, l’uomo dell’un, due, tre stella.

Lui più che il Napoli, ad oggi, sembra essere il rivale numero uno“.