La Stampa su Inter -Juve: “Era già la madre di tutte le partite, ma ora c’è anche il padre”

0
65

Su La Stampa si parla del derby d’Italia che andrà in scena domani allo stadio San Siro.

“Era già la madre di tutte le partite, ma ora c’è anche il padre. Quello più amato, temuto e discusso, capace di trasformare l’ennesimo capitolo dell’infinito romanzo Juve-Inter in un evento unico e speciale, perché Antonio Conte è fatto così: o tutto o niente”, si legge sul quotidiano torinese.

L’articolo de La Stampa prosegue poi concentrandosi sul grande ex Antonio Conte: “Non c’è solo uno scudetto in palio, anche se il big match di Milano arriva troppo presto per dare sentenze definitive, ma qualcosa di ancor più grande e significativo: l’orgoglio”.

“Ecco perché dal presidente Andrea Agnelli all’ultimo tifoso bianconero il pensiero è unico: questa è la partita che nessuno vuole perdere e allo stesso tempo vincere ad ogni costo”.

“Per sorpassare la capolista Inter in classifica, certo, ma anche e soprattutto per dare un colpo duro alla fierezza di uno che si nutre di adrenalina, passione e pallone”.