Bonucci scrive un libro contro il bullismo e devolve in beneficenza gli incassi

0
876

Il difensore e attuale capitano della Juventus, Leonardo Bonucci, ha presentato il suo libro “Il mio amico Leo”,  scritto insieme al giornalista Francesco Ceniti de La Gazzetta dello Sport, dedicato allo spinoso tema del bullismo.

Il ricavato delle vendite del libro sarà devoluto da Bonucci in beneficenza.

Sul suo account Instagram, Bonucci ha pubblicato un post con il quale ha presentato il suo libro:

Il mio amico Leo è un racconto fantastico di una storia che potrebbe essere quella dei nostri figli, di come vincere una partita difficile: quella contro il bullismo.

Ho voluto giocare questa partita insieme al bravissimo Francesco Ceniti, perché credo fortemente che una bella storia possa dare coraggio e forza a tutti quei ragazzi che vivono sulla loro pelle la piaga del bullismo.

Acquista il libro in libreria e negli store online, i proventi saranno donati in beneficenza all’associazione AgopOnlus“.

Immediati i ringraziamenti rivolti a Bonucci da parte dell’associazione AgopOnlus:

Bonucci ha deciso di devolvere ad AgopOnlus i proventi del suo libro “Il mio amico Leo”, scritto con Francesco Ceniti, una storia di coraggio e amicizia contro il bullismo.

Grazie Leonardo per essere vicino a noi da tanti anni donandoci la tua grande sensibilità. Un grande campione in campo, ma soprattutto per noi campione di vita”.