Sarri elogia la difesa: “De Ligt cresce in maniera esponenziale, Alex Sandro una certezza e Bonucci straordinario”

0
122

La Juve sta prepotentemente venendo fuori a immagine e somiglianza di Maurizio Sarri.

Il risultato è sempre lo stesso anche quando il tecnico bianconero sorprende tutti schierando dal primo minuto Bernardeschi: “Mi era piaciuto in allenamento e la sua gamba ci poteva tornare utile”.

“Inoltre volevo far riposare Ramsey, che aveva fatto tre gare consecutive. Il Bayer non era una squadra facile da affrontare, nel secondo tempo loro sono calati e noi siamo venuti fuori”.

Sarri elogia poi la prova della difesa bianconera:Cuadrado si sta inserendo in questo ruolo di terzino con grande naturalezza, il margine di miglioramento ovviamente ce l’ha in fase difensiva, sistemando un po’ le chiusure ed evitando gialli un po’ superficiali”.

“Lavorando con Barzagli limerà anche questo aspetto. E c’è De Ligt che sta crescendo in maniera esponenziale. Alex Sandro è una certezza e Bonucci sta facendo un avvio di stagione straordinario”.

“L’assenza di Giorgio Chiellini per noi è pesante sia in campo che fuori: Leo si è messo un grande bagaglio sulle spalle e lo sta facendo da capitano vero”.

CR7-Dybala-Higuain insieme da 1’?: “Era una suggestione. Se sono in panchina devo considerare tutto, in questo momento mi pare prematuro. Quando la squadra sarà più equilibrata ne potremo riparlare”.