Terremoto in Ferrari: Via Vettel a fine stagione?

0
1104

Il “patto di Sochi” non è stato rispettato! Lo racconta Libero Quotidiano tra le sue colonne.

“O forse non è stato compreso”, precisa Libero.

Il quotidiano rivela che “Charles Leclerc e Sebastian Vettel sarebbero dovuti finire primo e secondo al Gp di Russia”.

Leclerc si aspettava che Vettel gli restituisse subito la posizione ma Vettel non lo ha fatto”:

Se avessi rallentato per farlo passare, mi sarei esposto all’attacco di Hamilton”, ha raccontato Vettel.

Libero insiste e scrive riportando anche le indiscrezioni diffuse dal quotidiano La Stampa sempre vicino alle vicende del Cavallino Rosso:

“La tensione tra i due piloti è altissima e rischia di avere conseguenze pesantissime come il divorzio Vettel-Ferrari a fine stagione, con un anno di anticipo sulla scadenza del contratto”.

“In questo momento il team principal Mattia Binotto non può nemmeno permettersi di perdere punti per gestire le liti tra i suoi piloti e dall’altra parte Vettel soffre troppo la rivalità con Leclerc e sta pensando a un piano b”.

“Tanto che sarebbero in corso dei contatti con la Red Bull. In caso di divorzio, per il posto di Vettel la Ferrari potrebbe pensare a Nico Hulkenberg, in scadenza con la Renault, e Daniel Ricciardo, anche lui pilota Renault. Le trattative sono avviate.