Moviola Inter – Lazio: I biancocelesti recriminano un rigore

0
1997

L’Inter si aggiudica di misura la sfida contro la Lazio che esce sconfitta da San Siro dopo aver avuto almeno sei chiare occasione da gol.

Vince dunque l’Inter con un gol di D’Ambrosio, ma resta qualche macchia nella direzione di Maresca, con un episodio in area nerazzurra che lascia forti dubbi nonostante il controllo Var.

Di seguito il riassunto. PRIMO TEMPO:

3′ – Scontro fortuito tra Bastos e D’Ambrosio durante un’avanzata del biancoceleste: il terzino interista rimane a terra dolorante, ma non c’è bisogno dell’intervento di Maresca.

14′ – Sul rinvio di Strakosha Lukaku allarga la mano. Giustamente Maresca interrompe il gioco che aveva portato a una conclusione di Vecino finita sul fondo.

15′ – Sul ribaltamento di fronte Caicedo sfonda per vie centrali, ma si allunga la palla e Handanovic per un pelo lo anticipa. Maresca per sicurezza fa un rapido check.

31′ – Il primo ammonito del match è Luis Alberto per un entrata da dietro su Godin.

Alcuni dubbi #InterLazio 🤔

Publiée par Anti Inter Social sur Mercredi 25 septembre 2019

34′ – Assist di Caicedo per Correa che salta Handanovic con uno scavetto e poi finisce a terra dopo un contatto. Per l’arbitro è l’argentino a cercare il piede del portiere, scelta confermata dal Var. Resta qualche dubbio.

Al 36′, l’episodio incriminato: Dopo un contatto tra Politano e Lazzari che fa gridare la Lazio al rigore, altre proteste biancocelesti per un tocco col braccio di De Vrij sul colpo di testa di Acerbi: Maresca attende conferma dal Var (Calvarese) che il braccio non fosse in posizione innaturale, si prosegue.

Al 43′ Barella prova a togliere palla a Caicedo, ma arriva in ritardo e trova la gamba del giocatore. Maresca lascia giocare. Per l’arbitro clamorosamente non c’è niente.

Al 45′ D’Ambrosio col piede a martello sulla caviglia di Correa: fallo da cartellino arancione, Maresca opta per il giallo.

SECONDO TEMPO

47′ – Brutta entrata di Brozovic su Caicedo, ma anche stavolta Maresca non ammonisce.

56′ – Fischiato un fuorigioco inesistente a Immobile, de Vrij aveva il piede clamorosamente avanti: interrotta una ripartenza laterale della Lazio.

72′ – Giallo per Bastos, pestone in ritardo a Politano.

74′ – Luiz Felipe va in anticipo su Biraghi e fa partire un contropiede, interviene addirittura il quarto uomo ad interrompere l’azione. In realtà il difensore biancoceleste non aveva commesso fallo.

81′ – Parolo calcia il pallone e in ricaduta tocca dura Lautaro Martinez. Maresca lo ammonisce.

Al 90′, ammonito Lautaro per proteste, ma l’argentino aveva subito fallo (e non era il primo)”, conclude la Rosea.

92′ – Ammonito anche Inzaghi per proteste. Severo l’intervento di Maresca, che ha lasciato andare per tutta la partita.