Lutto per Alex Sandro che vola in Brasile. Emergenza terzini per Sarri

0
154

Nuovi problemi per la retroguardia bianconera, già decimata dagli infortunio di Chiellini, a cui si sono aggiunti De Sciglio e Danilo (entrambi salteranno le partite contro Spal e Inter, pronti a tornare a disposizione dopo la pausa per le Nazionali).

Il difensore brasiliano è tornato in patria per un lutto: da valutare il suo impiego sabato allo Stadium contro la Spal.

L’emergenza sulle corsie difensive per Maurizio Sarri, prosegue dunque con l’improvvisa partenza per il Brasile di Alex Sandro.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il difensore brasiliano è stato costretto a rientrare in patria per un lutto familiare ed è a questo punto a rischio per la partita contro la Spal, valida per la sesta giornata e in calendario sabato 28 settembre alle 15 a Torino.

Sky Sport, sul proprio sito internet, fa notare che Alex Sandro, “se anche dovesse tornare in tempo per la sfida alla Spal, il 28enne brasiliano arriverebbe alla partita praticamente senza allenamenti nelle gambe e con due voli intercontinentali presi nel giro di due giorni”.

Le alternative, per Sarri potrebbero essere l’adattamento in fascia del centrale turco Merih Demiral o l’esordio in prima squadra di Pietro Beruatto, figlio d’arte (suo padre Paolo è stato un difensore con oltre 250 presenze in A con le maglie di Avellino, Torino e Lazio).