spot_img
spot_img
mercoledì, Maggio 22, 2024

Calci di punizione: Alla Juve gli indiziati sono Pjanic e Dybala

spot_imgspot_img

La gara tra Juventus e Brescia di martedì sera al Rigamonti è stata decisa da una rete arrivata sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Tiro di Paulo Dybala, respinta e successiva conclusione vincente di Miralem Pjanic.

E proprio da questa rete, gli addetti ai lavori hanno preso spunto per tracciare una sorta di statistica atta a determinare chi sarebbe il calciatore della Juventus più idoneo a tirare i calci di punizione.

La Gazzetta scrive che “prima di calciare, l’argentino e il bosniaco, due specialisti del genere, hanno confabulato e poi ha tirato Dybala, con Pjanic pronto sulla ribattuta”.

“Se ci fosse stato Cristiano Ronaldo, probabilmente non sarebbe andata così. CR7 avrebbe sistemato la palla sul punto di battuta e avrebbe tirato lui, come quasi sempre accade da quando il portoghese è in bianconero”.

Tuttavia il bosniaco è proprio l’indiziato numero uno – da critici e tifosi – per calciare le punizioni, ma CR7 vanta uno score di 55 gol in carriera nella specialità, come racconta Gazzetta.it. Ronaldo però in bianconero non ha ancora timbrato il cartellino sui calci da fermo.

Dybala – fermo a 9 gol simili in carriera – e Pjanic – a quota 19 – ne hanno invece segnati rispettivamente 8 e 7 in maglia bianconera.

- Advertisement -