Sarri soddisfatto dei progressi: “Migliorati, ma bisogna ancora fare dei passi in avanti sulla difesa”

0
366

Il tecnico bianconero Maurizio Sarri, al termine della gara contro il Brescia, ha commentato il risultato che ha permesso alla Juventus di guadagnare altri tre preziosi punti e di portarla in vetta alla classifica.

Le parole di Sarri sulle prestazioni dei bianconeri:

Siamo migliorati molto dal punto di vista del palleggio, abbiamo controllato meglio la partita, dobbiamo chiaramente perfezionare la fase difensiva perché con questo modulo la fase difensiva non è semplice.

Però ho visto dei passi in avanti nella capacità di palleggiare e poi anche nelle occasioni create, perché oltre ai due gol, mi sembra ci siano stati tre salvataggi sulla linea.

In una partita dove vai sotto dopo 4 minuti, contro una squadra viva, in un ambiente pieno di entusiasmo, non era semplice.

Buona personalità, buon palleggio, bisogna ancora fare dei passi in avanti sulla fase difensiva“.

Sarri ha proseguito commentando le buone prestazioni di Dybala e de Ligt:

Dybala ha fatto una buona partita, sia dal punto di vista offensivo che in fase difensiva, l’ho visto molto applicato. Benissimo negli scambi in velocità con Ramsey. Ha fatto bene, è uscito acciaccato, speriamo di recuperarlo per la prossima.

De Ligt sta crescendo, un attimino di pazienza. È un ragazzo molto giovane, viene da un calcio diverso, si trova proiettato in una realtà diversa, nonostante sia un fenomeno a imparare l’italiano non è ancora completamente a posto, quindi ci va solo un po’ di tempo”.

Sarri ha poi commentato la situazione di Danilo:

“Se parlo con i medici un’idea me la posso fare, poi chiaramente domani, dopo gli esame strumentali, saremo più sicuri di quello che è avvenuto.

Il ragazzo era un po’ a rischio perché ha fatto le ultime partite con un problema alla caviglia e le dinamiche di corsa con una caviglia in disordine cambiano, e si va incontro a qualche problemino muscolare”.

Ma più di tutti, il sorvegliato speciale di Sarri è Cristiano Ronaldo:

“Domattina ci sarà un meeting con i medici che mi hanno parlato di una situazione tranquilla”.

Sarri ha poi concluso con un commento su Douglas Costa:

“Tutto questo senza dimenticare Douglas Costa, averlo la settimana prossima contro l’Inter sarebbe fondamentale. Quella sarebbe sicuramente la notizia migliore per preparare una settimana di gare complicate“.