La soddisfazione della Questura: “Famiglie e bambini in Curva Sud allo Stadium, una bella pagina di sport”

0
419

C’è stata grande attesa per la partita della Juventus contro il Verona, scese in campo ieri sera allo Stadium.

Dopo l’inchiesta che ha portato all’arresto di 12 capi ultras della Curva Sud, quella di ieri è stata la prima partita della Juventus in casa e per la prima volta nella storia, allo stadio erano presenti gli steward che hanno provveduto a vigilare sui vari settori dell’impianto.

Le forze dell’ordine avevano assegnato alla partita un’allerta alta, e presidiato in maniera particolare l’esterno dello stadio, ritenuto possibile terreno di scontro tra i gruppi avversari.

Dopo la sfida, il questore di Torino, Giuseppe De Matteis, non ha nascosto la sua soddisfazione:

“La partita si è svolta senza criticità. La Curva Sud ha visto una grande partecipazione di famiglie e bambini e questo rappresenta, a mio avviso, una conquista per i tifosi e una bella pagina di sport“.

Pochi gli episodi che hanno destato l’attenzione delle forze dell’ordine, come il tifoso che ha provato ad impossessarsi di un pallone, che è stato denunciato immediatamente, e una cinquantina di ultras che indossavano maglie con i simboli dei gruppi coinvolti nell’inchiesta e che sono stati identificati dalla Digos e multati.