Allegri in pole per sostituire Zidane al Real Madrid

0
1321

Massimiliano Allegri sarebbe il candidato numero uno per sedersi sulla panchina del Real Madrid.

Lo scrive il Corriere dello Sport che riferisce che “Allegri è fra i candidati presi in considerazione dal Real Madrid qualora Florentino Perez decidesse di cacciare Zinedine Zidane”.

Il Corriere dello Sport riprende quanto riportato in Spagna da “Marca“: “L’ex allenatore della Juventus – si legge – fu già vicino alla guida dei blancos nell’estate 2018, dopo il primo addio del tecnico francese, ma all’epoca Allegri preferì mantenere la parola data ad Agnelli e rimanere alla guida dei bianconeri”.

Altro candidato forte è Josè Mourinho, già per tre anni sulla panchina del Real e vicino al ritorno pure lui nella scorsa stagione: lo Special One conosce il club e ha la personalità necessaria per portare avanti la rivoluzione intrapresa dalla società”.

Scrive ancora il Corriere dello Sport, seguendo i rumors diffusi “Marca”:

“Più defilato Raul, leggenda del Real e oggi alla guida del Castilla, la seconda squadra dei blancos: sarebbe il ripetersi di quanto accaduto prima con Zidane, promosso per sostituire Benitez, e poi con Solari, nella passata stagione chiamato a prendere il posto di Lopetegui”.

Infine il nome a sorpresa secondo “Marca” potrebbe essere Xabi Alonso.