Atletico Madrid – Juventus: 2-2. Ma i bianconeri danno spettacolo

0
241

Si parte subito con una super sfida per la Juventus in Champions League, che fa visita all’Atletico Madrid nella prima giornata del girone D.
La Juventus è letteralmente spettacolare.

Maurizio Sarri parte dal primo minuto con il suo 4-3-3. Dopo un primo tempo alla pari, nella ripresa si scatena la Juventus che con un uno-due mette al tappetto l’Atletico.

Al minuto 48′ il gol: lancio di Bonucci che serve Higuain, che fornisce un magistrale assist per il colombiano, che con un potente sinistro a giro sul secondo palo sorprende Oblak. Higuain straordinario in questa azione.

Pochi minuti dopo arriva il raddopio: Ronaldo allarga per Alex Sandro, cross sul primo palo per Matuidi che di testa insacca da pochi passi batte Oblak per il raddoppio della Juventus.


Nel finale, la squadra allenata da Simeone riesce a portare a casa il pareggio, con Savic prima ed Herrera al 90° minuto.


ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Lodi; Koke, Saul, Thomas, Lemar (60′ Correa); Joao Felix, Diego Costa. All. Simeone

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira (70′ Bentancur), Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Higuain (Dybala), Cristiano Ronaldo. All. Sarri

Ammoniti: Matuidi (J), Cuadrado (J), Savic, Herrera (A)