Douglas Costa rischia un mese di stop

0
181

Dopo la trasferta di Firenze, in casa Juventus è di nuovo emergenza infortuni.

La compagine bianconera infatti, contro la Fiorentina non ha entusiasmato, dando vita ad una mediocre prestazione non all’altezza delle gare che siamo abituati a vedere quando giocano le squadre allenate da Maurizio Sarri.

Tuttavia, archiviata la gara del Franchi, la cosa che preoccupa di più sono certamente le condizioni di quei giocatori che hanno dovuto abbandonare il campo per infortunio.

Gol. com ci ricorda che “a pochi giorni dalla sfida contro l’Atletico Madrid che aprirà il suo cammino in Champions League, i campioni d’Italia vedono affollarsi l’infermeria”.

A Chiellini, Perin e De Sciglio (i primi due non sono stati inseriti nella lista UEFA perché alle prese con stop ancora lunghi) si sono uniti anche Douglas Costa e Pjanic”.

L’ala brasiliana ha dovuto abbandonare il campo dopo pochissimi minuti.
lasciando il posto a Bernardeschi.

Secondo quanto riferito da la Gazzetta dello Sport, l’esterno brasiliano verrà sottoposto ad accertamenti nella giornata di lunedì.

Il sospetto è quello che possa trattarsi di stiramento. Qualora la diagnosi dovesse essere confermata, per lui si profilerebbe uno stop di almeno un mese.

Discorso meno drastico invece per Miralem Pjanic che, costretto a lasciare il campo al 44’, effettuerà nelle prossime ore gli esami del caso, per lui la situazione dovrebbe però essere meno grave e dovrebbe rientrare in tempi relativamente brevi.

Resta comunque in dubbio la sua presenza contro l’Atletico Madrid.