Zampini contro La Gazzetta per i cori dei tifosi della Fiorentina contro la strage dell’Heysel

0
195

Il giornalista bianconero Massimo Zampini ha duramente criticato il commento del quotidiano La Gazzetta dello Sport, relativo allo spregevole episodio che si è verificato nel corso della festa della curva Fiesole della Fiorentina.

Nel corso dell’evento sono stati intonati dei vergognosi cori contro le 39 vittime dell’Heysel, alla presenza dei dirigenti viola che hanno dichiarato di non essersi resi conto di quanto stesse accadendo.

La Fiorentina ha poi provveduto a prendere le distanze dall’accaduto, con un comunicato ufficiale.

Tutte le maggiori testate sportive hanno riportato il vergognoso episodio, compresa La Gazzetta dello Sport, che però non avrebbe, secondo Zampini, dato adeguata importanza al caso, scrivendo:

“Alla festa dei tifosi fiorentini della curva Fiesole ancora cori sull’Heysel. Ragazzi, non sarebbe l’ora di fare un salto di qualità e cambiare tema?

Un rimprovero ritenuto decisamente inconsistente da Zampini, che ha criticato con sarcasmo La Gazzetta con un messaggio su Twitter:

“Gazzetta durissima con quei ragazzi che per una volta potrebbero pure cambiare tema per fare un bel salto di qualità”.

Molti i commenti a seguito del suo messaggio, con moltissimi tifosi indignati per la scarsa considerazione riservata dal quotidiano sportivo al grave episodio.