Rinnovo Jeep: Juve balzo in borsa. In arrivo una montagna di denaro per le casse bianconere

0
2406

Giornata entusiasmante a Piazza Affari per il titolo della Juventus.

Già in avvio di seduta il titolo ha avuto una partenza positiva segnando un  +3.21% a 1.4785.

Una crescita, secondo gli esperti che potrebbe essere collegata alle voci che vedrebbero la Juventus sempre più vicina a rivedere le cifre del contratto di sponsorizzazione che la lega a Jeep.

La notizia è stata data da “Tuttosport”, e ripresa anche dal sito Calcio e Finanza: La società bianconera starebbe puntando a un rinnovo che garantisca circa 50 milioni di euro annui.

Sulla Borsa milanese le azioni del club bianconero registrano alla fine un balzo dell’1,75% a 1,4575 euro dopo aver toccato un massimo intraday a 1,4825 euro.

Calcio e Finanza rivela che allo stato attuale “il contratto con Jeep vale 17 milioni a stagione per la Juve (fino a 20 milioni considerando i bonus).

Un importo, quest’ultimo non in linea con quella percepita dai grandi club europei.

Da qui l’intendimento da parte della Juventus di puntare a 50 milioni di euro a stagione (sfruttando il cosiddetto effetto CR7), sulla falsariga di quanto è avvenuto qualche mese fa con Adidas.

Ma attenzione, c’è di più. Come rivela Calcio e Finanza, lo spazio – occupato da Cygames fino alla scorsa stagione – è rimasto libero e potrà essere monetizzato, con l’aggiunta di una terza entrata: lo sponsor di manica (dal potenziale valore di 10 milioni di euro circa)”.

“Massimizzando i ricavi da sponsor di maglia, insomma, si potrebbe arrivare a una cifra intorno ai 120/130 milioni a stagione fra Adidas, Jeep e altri due marchi”, conclude Calcio e Finanza.