Media francesi: “Schumacher trasferito a Parigi per una cura top secret”

0
207

Michael Schumacher, il pluricampione della Ferrari è arrivato oggi a Parigi dove è stato trasportato all’ospedale europeo Georges Pompidou, nell’unità cardiologica, per una cura al momento definita “top secret”.

Lo hanno rivelato i media francesi. Secondo Le Parisien, all’ex campione di Formula 1, rimasto gravemente ferito nel 2013 per una caduta sugli sci, dovrebbero essere praticate trasfusioni di cellule staminali nell’organismo allo scopo di ottenere un’azione “anti-infiammatoria sistemica”.

Il tedesco, arrivato con un camion ambulanza giallo e blu, era accompagnato da un corteo di una dozzina di persone, fra medici e assistenti. Presente anche il professor Saillant.

Alle 15.40 la barella è arrivata al primo piano dell’ospedale europeo Georges Pompidou, all’interno dell’Unità di monitoraggio continuo del Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare, con una copertura blu scuro per oscurare completamente il corpo e il viso per ragioni di privacy”, scrive la Gazzetta dello Sport.

Ad accogliere Schumacher, c’era il Prof. Menasché, celebre chirurgo cardiaco, è infatti un pioniere della terapia cellulare nella cura dell’insufficienza cardiaca, nonché membro del consiglio d’amministrazione dell’Istituto del cervello e del midollo spinale.

Fonti giornalistiche francesi assicurano che Schumacher è stato portato almeno altre due volte negli ultimi tempi a Parigi, l’ultima la scorsa primavera. Nel suo primo soggiorno, l’ex pilota fu ricoverato alla Pitié-Salpetrière.