Massimo Pavan: “Juve spende più dell’Inter, ma guardate il saldo delle due rivali”. Quello dell’Inter è da incubo

0
163

Massimo Pavan, nel suo consueto editoriale per TuttoJuve, la testata giornalistica sportive di fede bianconera, ha fatto il punto della situazione dopo la chiusura del caciomercato.

Chi ha speso di più in questo mercato, chi ha il peggio saldo entrate ed uscite?”. È questa la domanda a cui Pavan dà una risposta, dati alla mano.

“Primo il Real Madrid 307,50 mln con spese folli per cercare di tornare protagonisti in Liga ed in Champions, seguiti dal FC Barcellona 255,00 mln , terzo l’Atlético de Madrid 243,50 mln”.

“Quarta la Juventus con 188,50 mln, dopo di loro il Manchester City 168,00 mln, Manchester United 159,00 mln, Sevilla FC 158,75 mln , Inter 155,00 mln, FC Arsenal 152,40 mln, decimo Aston Villa 148,60 mln €”.

“Da notare – scrive Pavan –  che i top spender sono tre su quattro delle formazioni spagnole, poi due italiane nelle prime, se consideriamo le prime dieci ci sono due italiane, quattro spagnole e quattro inglesi”.

Analizzando con la lente d’ingrandimento  questi dati, Pavan fa notare che “delle prime dieci, però solo la Juventus e l’Atletico Madrid hanno un saldo entrate ed un uscite positivo, i bianconeri con 13 milioni, l’Atletico addirittura con 69″.

“Da notare che la formazione peggiore è il Real Madrid con -177, Aston Villa – 148, City -99, Arsenal -98.9, Barcellona -98.6, Wolverhampton Wanderers -93,6”.

“L’Inter ha un saldo negativo di  -98,4: è inneagabile che i nerazzurri con questo esborso debbano lottare minimo per lo scudetto”.

In Italia l’Inter ha il saldo peggiore con -98 milioni, seguito dal Milan a -75 ed il Napoli con -71 milioni di euro, il Bologna -39 milioni di euro, il Cagliari -21″.

La Juventus, che va detto ha una forte esposizione sulla parte emolumenti, ha invece un saldo di mercato di + 13 milioni di euro, questo evidenzia, come i bianconeri abbiano preferito un minor investimento sui cartellini rispetto alla concorrenza.

Da notare che tra i dieci trasferimenti dell’estate, i più costosi sono stati: Eden Hazard 100,00 mln € , Antoine Griezmann, 130,00 mln € , João Félix,
126,00 mln €, Philippe Coutinho 90,00 mln €, Harry Maguire 87,00 mln €, Matthijs de Ligt 75,00 mln €, Frenkie de Jong 75,00 mln €, Lucas 70,00 mln € , Rodri 70,00 mln € Nicolas Pépé 65.

La Juventus ha preso uno dei calciatori più costosi e spera che sia l’investimento giusto, solo il Barcellona ne ha due nella top ten insieme al Bayern di Monaco.