Vinicio punge Sarri: “Alla Juve per qualche anno tranquillo, visti gli ‘aiutini’ ai bianconeri”

0
286

L’ex attaccante e allenatore del Napoli, Luis Vinicio, in un’intervista a TMW ha commentato l’attesa sfida tra la nuova Juventus di Sarri e il Napoli di Ancelotti, in programma questa stasera allo Stadium.

Le parole di Luis Vinicio:

“È una bella gara per vedere quale possa essere quest’anno la forza del Napoli, come e quanto potrà essere all’altezza della Juve.

Penso che per i partenopei ci voglia ancora qualcosa perché la Juve, oltre ad essere una squadra ben attrezzata, ha la sua forza anche nei terzini.

La vera differenza col Napoli è lì. In attacco speravo in un centravanti di ruolo e ora in effetti valuteremo Llorente e il suo apporto”.

Quanto al sorteggio Champions, l’ex allenatore ha commentato:

“Anche in questo caso valuteremo la forza del Napoli. Il Liverpool in casa propria fa spavento ma anche la Juve con l’Atletico non può stare allegra“.

Luis Vinicio ha poi concluso con un commento pungente sull’ex allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, che ha preso posto sulla panchina della rivale Juve:

“Ha avuto la sua occasione e l’ha colta. Traditore? Non dico questo, ha avuto la sua bellissima esperienza fuori dall’Italia e ora è alla Juve per passare qualche anno tranquillo visti gli ‘aiutini’ per i bianconeri…”.