Champions League: Il Real guida la classifica degli incassi. Juve quarta, Inter e Milan praticamente sparite

0
98

Stamane Tuttosport tra le sue colonne ha pubblicato la classifica degli incassi derivanti dalla Champions League da quando ha debuttato appunto la Champions in sostituzione della Coppa dei Campioni, fino a quest’anno:

Un dato è inconfutabile: L’Uefa permette ai club di arricchirsi. E lo testimonia la classifica sui premi distribuiti dal 1992-93.

Ecco quanto riportato da Tuttosport:

Il Real Madrid, vincitore di sette titoli in questo arco di tempo, guida la graduatoria con incassi per 862,4 milioni”, si legge.

“Nonostante due sole vittorie, il Bayern Monaco conquista la seconda posizione con incassi per 827,8 milioni”.

“Chiude il podio il Barcellona, che ha trionfato 4 volte dal 1992, con 810,4 milioni di ricavi dalla massima competizione europea per club.

“Al quarto posto si piazza la Juventus: una sola vittoria, nel 1996, e cinque finali perse hanno permesso ai bianconeri di incassare quasi 780 milioni”.

“Seguono in classifica tre inglesi: Manchester United (691,3 milioni), Chelsea (595,4 milioni) e Arsenal (558,3 milioni)”, prosegue il quotidiano.

Infine, “Tra le italiane, dopo la Juventus troviamo la Roma, nona con 446,8 milioni, il Milan undicesimo (412,1 milioni) e l’Inter, 16°, con incassi per 329,5 milioni”.