spot_img
spot_img
venerdì, Giugno 14, 2024

Il Milan in agguato per Demiral: accordo di prelazione sull’acquisto

spot_imgspot_img

Il difensore turco Merih Demiral in questi ultimi giorni di calciomercato, rimane al centro dell’interesse del Milan.

Il difensore 21enne nel corso degli scorsi mesi aveva conquistato dirigenti italiani ed europei, spingendo Paratici a chiudere a giugno un’operazione da 18 milioni per portarlo a Torino.

L’arrivo in bianconero del difensore olandese Matthijs de Ligt, ha poi fatto scattare la corsa alle trattative per Demiral, in cui si era inserito anche il Milan.

L’arrivo di de Ligt, e la necessità di Paratici di fare cassa, infatti, ha fatto pensare a molti come inevitabile la partenza del difensore turco.

Ma Demiral ha conquistato in breve tempo i tifosi bianconeri, e ha portato molti, Paratici compreso, a pensare che potesse diventare una pedina importante per la squadra, e considerarlo così incedibile.

E dopo il tentativo di un mese fa, il Milan sarebbe di nuovo in prima linea nel tentativo di portare il difensore in rossonero.

Come emerso negli studi di Sky Sport, Demiral sarebbe stato inserito nella lista delle spese extra del club rossonero, nel caso in cui la Juventus decidesse di aprire ad una sua eventuale cessione.

Se la Juventus cambiasse idea, infatti, e decidesse un’eventuale cessione di Demiral, il Milan sarebbe favorito da un accordo di massima siglato tra il club rossonero e il procuratore del difensore turco, che gli permetterebbe di avere una prelazione sulla sua cessione.

- Advertisement -