Conte: “Divento il primo tifoso della squadra che alleno, anche qui all’Inter”

0
797

Antonio Conte, nel corso di una serie di interviste nel dopo partita contro il Lecce, ha commentato il suo esordio in campionato alla guida della panchina dell’Inter.

Intervistato da Inter TV, ha commentato l’emozione dell’esordio:

“L’emozione era tanta, quando si inizia un nuovo percorso in un nuovo club, con nuovi tifosi e nuovi calciatori, c’è sempre grande emozione. Inizi a lavorare e sai che devi farlo per conquistare la fiducia.

Da parte mia non è cambiato niente, io sono questo, nel bene per chi mi assume, nel male per chi mi ha contro“.

Conte, intervistato successivamente anche da Dazn, ha commentato il suo rapporto con i tifosi:

“Io non cerco empatia con i tifosi. Non devo cercare niente. Sono questo, sono totale per la causa che sposo.

Do sempre il 300% e divento il primo tifoso della squadra che alleno, anche qui all’Inter“.

Nel corso di un’intervista a Sky Sport, Conte ha poi commentato brevemente la spinosa vicenda di Mauro Icardi:

“Ho letto le dichiarazioni di Marotta e penso che sia stato molto chiaro, riferendosi alla secca risposta data dal dirigente nerazzurro a Wanda Nara.