Mancini fa pace con Sarri, gli auguri di pronta guarigione per il tecnico bianconero

0
113

Il tecnico bianconero Maurizio Sarri inizia in modo imprevisto la sua nuova, e tanto attesa, stagione alla guida della panchina della Juventus.

Le condizioni dell’allenatore bianconero, alle prese con una polmonite, hanno creato qualche problema, visto il momento cruciale dell’inizio del campionato.

Settimane decisive per le ultime trattative di mercato e per l’assetto della nuova squadra, in cui grande assente sarà proprio l’allenatore toscano, che sta seguendo tutte le fasi dell’allenamento grazie al suo vice Martusciello e alla visione delle immagini aeree effettuate dai droni.

Come comunicato ufficialmente dalla Juventus, Sarri non sarà presente all’esordio in campionato contro il Parma, ma sarà assente anche per la seconda e attesissima sfida contro il Napoli.

Molti i messaggi di pronta guarigione indirizzati a Sarri, a cui si sono aggiunti anche quelli del ct della Nazionale Italiana, Roberto Mancini:

“Ti aspettiamo, in bocca al lupo per una completa guarigione!”

Una mano tesa in segno di pace, dopo i dissapori di qualche anno fa, quando i due tecnici si erano sfidati mentre guidavano le panchine di Napoli e Inter.