Francesco Repice: “La Juve potrebbe piazzare il colpaccio con Neymar”

0
154

Il noto radiocronista sportivo di Tutto il calcio minuto per minuto, Francesco Repice, intervistato da calciomercato.it, ha commentato anche le vicende di casa Juventus, in vista del fischio d’inizio del nuovo campionato ormai alle porte.

Le parole di Repice:

Inter e Napoli si sono certamente rinforzate, ma non hanno ancora raggiunto il livello dei bianconeri.

Peraltro, quello di Sanchez rappresenta sicuramente un buon acquisto da parte dei nerazzurri, ma non si tratta di prima scelta da affiancare a Lukaku.

A Torino c’è stato un cambio di panchina importante ed è questo l’esame più importante da superare.

Ma dopo un ciclo di otto scudetti, due finali di Champions, quattro coppe Italia e quattro Supercoppe italiane non possono non essere ancora una spanna sopra tutti“.

Su possibili trattative di livello da mettere a segno prima del termine della finestra estiva di calciomercato, Repice commenta:

“La Juventus potrebbe piazzare un colpaccio o, meglio, non mi sorprenderei se lo facesse.

So che i bianconeri ci stanno provando per Neymar col Psg e la pedina per riuscire nell’intento di portare il brasiliano a Torino si chiama Paulo Dybala“.

Repice ha infine commentato la spinosa vicenda di Mauro Icardi:

Icardi deve andare via dall’Inter e deve farlo in fretta, anche perché non manca molto al termine del calciomercato.

Wanda Nara, che oltre ad essere la compagna è anche il suo manager, ha chiarito che non andrà al Monaco.

La Juventus rimane il sogno dell’argentino, ma i bianconeri avrebbero il problema di smaltire il numero di attaccanti in rosa”.