Juve: L’unico obiettivo di Paratici è Icardi

0
384

Paratici ha un solo obbiettivo per l’attacco: è Mauro Icardi.

Tuttosport tra le sue colonne è convinta di questo assunto e lo prova a spiegare tra le sue colonne.

“Maurito, in sei anni di Inter, soprattutto le 17 messe insieme nella stagione più complicata (l’ultima), stuzzicano parecchio la fantasia del club bianconero”, scrive Tuttosport.

“Ma questa è una storia in salsa sudamericana: argentina, in primo luogo, pure brasiliana se non dispiace”.

Lo sbarco torinese di Maurito è legato a filo doppio alla cessione degli esuberi juventini in attacco, anche di Paulo Dybala la cui partenza è a sua volta collegabile alla dipartita di Neymar (ieri sera simpaticamente apostrofato così dai tifosi del Paris Saint-Germain al Parco dei Principi: «Hijo de puta», la traduzione è inutile)”.

“Eccolo qui, il tocco verdeoro di un piatto già succoso. L’ex Barcellona spera di rientrare in Catalogna dalla porta principale, ma il Real Madrid ha un filo diretto con il ds Leonardo che vuole chiudere al più presto”.

“Il passo successivo è l’avvio di una trattativa vera, seria, concreta con l’entourage della Joya, che faccia seguito ai ripetuti contatti delle ultime 48 ore. Jorge Antun, che attualmente rappresenta Dybala, è segnalato a Torino.”

“Farà il punto della situazione con Paulo, apparso già pimpante contro l’Atletico Madrid e tuttora restio alla cessione”.

“Il lavoro del suo agente, a stretto contatto con Paratici, prosegue e dopo la fumata nera sul fronte Manchester United ecco spalancarsi la prospettiva parigina. Con la Joya e Mario Mandzukic in uscita, la Juventus avrebbe spazio in rosa e soldi in cassa da investire per il gran colpo Icardi”.

“L’Inter gradirebbe chiudere la questione cedendo la punta a Napoli o Roma, i club con cui la moglie Wanda Nara ha avuto contatti.

“La realtà, per ora, racconta di un crescente innamoramento da parte dei giallorossi (presto orfani di Edin Dzeko) nei confronti di Maurito, ma con la forte convinzione che il traguardo più agevole da tagliare, da oggi a fine mercato, sia trovare un’intesa con la Juve”.

“A proposito di attaccanti, peraltro, non è detta l’ultima parola in merito all’interesse della Roma per Gonzalo Higuain.

“Ma il primo pezzo del puzzle va mosso da Parigi: Neymar ha le valigie pronte, quindi Leonardo andrà all’assalto di Dybala, obiettivo più semplice e assai meno costoso del blaugrana Coutinho”.

E poi decollerà definitivamente l’affaire Icardi-Juve, sempre che fra i campioni d’Italia e l’Inter non si torni a parlare dello scambio con la Joya. Quello sì farebbe un discreto rumore, lungo la A4 Torino-Milano”, conclude Tuttosport.