Icardi: Spunta il cavillo legale che fa tremare l’Inter

0
314

Sport Mediaset tra le sue colonne mette in ordine la vicenda di mercato che attanaglia l’Inter costretta suo malgrado per il momento a sottostare ai capricci di Mauro Icardi.

Al momento l’unica opzione possibile per Maurito è la Juventus, che permetterebbe a Wanda e famiglia di non traslocare da Milano“, scrive Sport Mediaset.

Dettaglio da non trascurare. Marotta e Paratici non sono propensi al momento ad intavolare una vera e propria trattativa, “a meno che la Juve non metta sul piatto Dybala, per quello che sarebbe uno scambio clamoroso, tra l’ex 9 dell’Inter con il 10 bianconero”, scrive Mediaset sul proprio portale sportivo.

“Sembra più complicata la possibilità che Paratici riesca a trovare un accordo per una cifra solo cash perché l’Inter è irremovibile: sotto i 70 milioni non scende e da Torino ne vorrebbero spendere poco più della metà”.

Sport Mediaset ipotizza infine lo scenario da incubo che potrebbe realizzarsi ai danni dell’Inter: “Non bisogna però escludere che Icardi, che non è mai stato così arrabbiato come in questo momento, possa anche decidere di puntare i piedi e rimanere a Milano, continuando almeno fino a gennaio la sua battaglia con l’Inter”, si legge.

E dunque scrive la testata giornalistica sportiva del biscione, “proprio per questo il suo entourage ha già sentito diversi pareri legali per capire le possibilità di una causa per mobbing o comunque per liberarsi dal club sfruttando l’articolo 15 della Fifa”.

“Icardi così costringerebbe l’Inter a fargli giocare almeno il 10% delle partite e questa forse per lui sarebbe la vendetta più bella”, conclude Sport Mediaset.