spot_img
spot_img
venerdì, Febbraio 23, 2024

Pistocchi: Maradona non andò alla Juve perché era la più odiata

Il giornalista Maurizio Pistocchi ha pubblicato sul suo profilo Twitter un retroscena del passato, relativo al mancato trasferimento di Diego Armando Maradona alla Juventus.

Il tweet di Pistocchi:

“Il grande Omar Sivori, con il quale ho avuto l’onore di lavorare, mi raccontò tutti i particolari del ‘perchéMaradona non andò alla Juventus. Lo scriverò nel mio libro”.

Al messaggio, Pistocchi ha allegato un articolo dell’epoca, che riporta le dichiarazioni del campione argentino:

“In Italia non potrei cambiare, e men che meno potrò mai giocare nella Juve (che Dieguito chiama “giuve”). Perché? Ma è chiaro: la Juventus è troppo odiata a Napoli, è la squadra più odiata in assoluto“.

Il suo tweet ha inevitabilmente attirato l’attenzione di diverse tifoserie, prime fra tutte quelle del Napoli e ovviamente della Juve, i cui tifosi hanno contestato quanto riportato da Pistocchi:

Maradona fu offerto prima alla Juventus, ma dopo il “No, grazie” dell’Avvocato andò in quel posto chiamato Napoli, il resto è storia. Non farla sembrare come una sua ferma decisione Maurì”.

“Si dice che in un’amichevole i dirigenti della Juve andarono a vederlo, ma lui in quella partita giocò male e l’Avvocato preferì optare per qualcun altro“.

“Diciamo che Boniperti non lo volle per via dei suoi vizi”.

- Advertisement -