Gianni Di Marzio: “la Juve doveva comportarsi diversamente con Dybala”

0
183

Paulo Dybala è al centro delle voci di mercato degli ultimi giorni.

L’attaccante argentino è da poco tornato a Torino dopo le vacanze per la Copa America, ma la Juventus potrebbe aver bisogno di cederlo per fare cassa.

Sull’argomento si è espresso anche l’ex allenatore e opinionista Gianni di Marzio:

“Dybala? Quando una società mette da parte un giocatore, potrebbero cercare di comportarsi diversamente per non svalutarlo. Stavolta non possiamo citare la Juve come esempio.”

Ormai tutti sono al corrente che è sul mercato. Forse non è ideale per il gioco di Sarri, lo butti sul mercato così e Lukaku non è vicino”.

“E adesso che fai? Dybala ha fatto molto, anche se come personalità non ha mai inciso pienamente.”

“La difesa? Ha sempre lavorato sulle palle inattive e sull’estro della propria squadra. Tenendo due titolari e tre riserve in difesa, ti serve ancora un altro lì tra i centrali. E poi tenendo conto degli impegni, forse davvero farei qualcosa”.