spot_img
spot_img
giovedì, Maggio 23, 2024

Altobelli: “Sarri, il tecnico giusto per Ronaldo-Icardi”

spot_imgspot_img

L’ex attaccante dell’Inter, Alessandro Altobelli, intervistato da la Gazzetta dello Sport, ha commentato l’ipotesi suggestiva di un’inedita coppia d’attacco alla Juventus, formata dal campione portoghese Cristiano Ronaldo e dall’ex capitano nerazzurro, l’argentino Mauro Icardi.

Le parole di Altobelli:

Sarri dovrà lavorare sull’intesa, adattarli ai suoi meccanismi offensivi: è il tecnico giusto per loro, anche se quei due alla fine si troveranno da soli grazie al talento“.

Cristiano parte laterale – prosegue l’ex attaccante nerazzurro -, usa il dribbling per accentrarsi, approfitta dei movimenti di Mauro e può scaricare il gran tiro che si ritrova”.

“Quando tutti e due occupano la posizione centrale in area di rigore, sono dolori per gli avversari: come fai a fermarli?, ha continuato Altobelli.

Sull’ipotesi che a Ronaldo possa servire un attaccante più generoso di Icardi, Altobelli ha risposto:

Non sono tutti Mandzukic, non puoi chiedere a un centravanti di correre così tanto e spesso all’indietro”.

“Più che altro, proprio all’interno degli schemi di Sarri, potranno fare un pressing organizzato all’inizio dell’azione”.

Quanto a eventuali possibili problemi di gestione dei due calciatori da parte del tecnico bianconero Maurizio Sarri, Altobelli ha commentato:

“Tutto dipende dall’intelligenza dei giocatori e su questi due non ci sono dubbi”.

“Hanno personalità, forse troppa, ma io dico che più personalità vuol dire più gol. E quindi più vittorie“, ha concluso Altobelli.

- Advertisement -