Gazzetta: “Rapporti tra Paratici e Marotta inaspriti anche per i messaggi mandati a Icardi”

0
243

Inter e Juventus, rivali da sempre e nemiche a prescindere, hanno aggiunto un ulteriore livello di scontro alla battaglia storica, a causa dei nuovi arrivi nerazzurri, provenienti proprio dalla società bianconera: Beppe Marotta per primo, seguito poi dallo storico ex juventino Antonio Conte.

E proprio il trasferimento dell’ex dirigente bianconero Beppe Marotta ai rivali dell’Inter ha dato il via ad una battaglia tra Fabio Paratici e lo stesso Marotta sulle agguerrite trattative di mercato.

I motivi del gelo tra i due dirigenti è da ricondurre ad una vicenda di diversi anni fa, ma secondo quanto riportato da la Gazzetta dello Sport, i rapporti tra i due si sarebbero ulteriormente inaspriti anche a causa dei messaggi inviati da Fabio Paratici all’attaccante nerazzurro Mauro Icardi.

Scrive la Gazzetta:

“Il vero terreno di scontro è sul futuro di Icardi e Dybala.

Paratici flirta da mesi con Maurito e quegli sms intercettati (pare) a gennaio hanno indotto il club di Zhang a mutare strategia con l’attaccante, a prescindere dai problemi di spogliatoio.

Sulla sponda opposta Marotta ha ricambiato la cortesia con le attenzioni pubbliche per la Joya, un feeling che gli ha permesso di puntare in maniera esplicita sullo scambio più chiacchierato degli ultimi anni.

Ma è proprio Fabio il più fiero avversario a questa soluzione: o Paulo va all’estero o resta dov’è“.