Lukaku alla Juve: Sono ore decisive. Paratici a Londra per chiudere la trattativa

0
220

Lukaku-Juve e scambio alla pari con Paulo Dybala. O domenica o mai più.

È quanto sostiene Sport Mediaset tra le colonne del suo portale web.

La testata giornalistica sportiva scrive che oggi, domenica 4 agosto “nell’aereo che lo porterà in Inghilterra, Fabio Paratici studierà ogni dettaglio della strategia da utilizzare con i dirigenti del Manchester United”.

Domenica è il giorno decisivo: il ds bianconero è pronto al blitz che servirà a portare Romelu Lukaku alla Juventus”.

“Con la formula che abbiamo ripetuto più volte in questi giorni: scambio alla pari con Paulo Dybala”.

Sport Mediaset dunque precisa che “la Juve è costretta ad accelerare i tempi: il mercato in Italia chiude il 2 settembre, in Inghilterra l’8 agosto e i bianconeri non hanno intenzione di versare 90 milioni cash nelle casse dei Red Devils nel mese che resta prima della fine delle trattative.

“Paratici – scrive ancora Mediaset – sarà chiaro: lo United dovrà scommettere su Dybala e pagare la stessa cifra che vuole per l’attaccante belga”.

Per quanto riguarda le altre pretendenti, attualmente in fila dietro la Juventus, sul sito del biscione leggiamo che “nel frattempo l’Inter resta alla finestra, non muovendosi dalla posizione già assunta in precedenza: 70 milioni più bonus”.

“I nerazzurri hanno meno fretta, teoricamente, perché mettono sul piatto i contanti e possono andare oltre l’8 agosto”, scrive Sport Mediaset.

“Al contrario, il Napoli, terzo incomodo, deve utilizzare la stessa strategia della Juventus, con l’idea di cedere Milik per avere Lukaku, offrendo un conguaglio allo United”.

Ma prima di tutti, adesso, c’è la Juve. E tra 24 ore sapremo molto probabilmente come andrà a finire”, conclude l’articolo redatto da Sport Mediaset.

Fonte:Sportmediaset.com