spot_img
spot_img
giovedì, Maggio 23, 2024

Sconcerti, netto: “Dybala è l’ultimo da vendere”

spot_imgspot_img

Il giornalista sportivo Mario Sconcerti, in un’intervista rilasciata a calciomercato.com, ha commentato le voci sempre più insistenti di una possibile cessione di Paulo Dybala da parte della Juventus:

“Se si gioca a calcio vero non è mai un affare quando si vende Dybala.

La Juve è entrata nel suo momento particolare in cui deve togliere giocatori.

Dybala è l’ultimo da vendere, non a caso è il primo a essere a chiesto e a costare tanto ma la Juve senza Dybala è un’altra Juve, i suoi gol e il suo tipo di gioco non sono replicabili, anzi è un’altra cosa.

Se togli Dybala togli una parte della superiorità evidente, diventa un grande discorso interrotto.

Sono pochissimi al mondo i giocatori di questo genere: dribbling, tiro, posizione tre metri fuori l’area di rigore, capacità dimostrate di poter segnare 20-30 gol a stagione, gol diversi, fuori statistica, venderli non può essere mai un progresso.

Se serve vendo altri: Bentancur, Higuain, Mandzukic, Bernardeschi che sono il meglio del normale ma avrebbero lo stesso successo di mercato?

No, quindi serve vendere Dybala ma non ditemi che è un vantaggio.

- Advertisement -