spot_img
spot_img
lunedì, Maggio 20, 2024

Ronaldo: la Juventus in due anni vincerà la Champions

spot_imgspot_img

Cristiano Ronaldo è stato premiato ieri in Spagna dal famoso quotidiano Marca, con il Marca Leyenda, premio attribuito alle più grandi leggende sportive.

Nella redazione di Marca, Cristiano Ronaldo ha risposto ad alcune domande, molte delle quali riguardanti anche la Juventus ed il calcio italiano.

In particolar modo, alla domanda relativa alla Champions League, Ronaldo si è espresso in maniera molto chiara.

“Può essere l’anno della Juventus?”

“È sempre l’anno della Juventus, così come lo è del Real Madrid o del Barcellona, ma in una competizione come la Champions League alla fine vince solo uno.”

“Faccio l’esempio del Barcellona, ha investito tantissimi soldi nelle ultime cinque stagioni in giocatori, ma non ha vinto la Champions.”

“La Juve si è rinforzata molto bene ed è una squadra che cercherà di vincere la coppa, come sempre.

Ma poi ci sono anche altri fattori: i sorteggi, i gironi, gli stati di forma, gli infortuni, la fortuna. Come dico sempre, non bisogna ossessionarsi con la Champions”

“La Juventus vincerà la coppa se non quest’anno, il prossimo o il prossimo ancora da qui a due anni, per la maniera con cui sta lavorando e pianificando il futuro”

Cristiano Ronaldo ha poi parlato anche del mister Maurizio Sarri:

“C’è una squadra e io ho un compito: coprire gli spazi, difendere il pallone… Farò le stesse cose che facevo al Real, nel mio primo anno alla Juve o in Nazionale”.

“Difenderò, chiuderò gli spazi e sarò un attaccante con delle libertà ma anche con compiti difensivi perché c’è solo una squadra che può vincere cose importanti”.

Una battuta anche su Gianluigi Buffon:

“Non mi ha detto nulla sulla Champions. Abbiamo parlato perché è un giocatore che ammiro, ci siamo affrontati molte volte e mi ha detto di essere contento che ora giochiamo insieme”

“Lui e Casillas sono portieri che resteranno nella storia del calcio. Sono molto felice di giocare con lui perché è un uomo a cinque stelle”.

- Advertisement -