Moise Kean verso la Premier League: C’è il sì del giocatore

0
179

Il futuro di Moise Kean alla Juventus è sempre più in bilico:

Come riporta appunto Tuttosport la trattativa tra i bianconeri e l’Everton, infatti, prosegue spedita.

Secondo il quotidiano britannico “Mirror”,  l’Everton ha dato l’ok per l’acquisto, ma c’è ancora da risolvere il nodo sulla clausola di riacquisto che la Juve vuole inserire nel contratto e che gli inglesi rifiutano.

Kean, infatti, non verrà lasciato andare – fanno sapere da Torino – senza un accordo per un riacquisto futuro ad un prezzo agevolato e con una corsia preferenziale. E’ il nodo di tutta l’operazione.

Si parla di un gentlemen’s agreement per il riacquisto futuro ad un prezzo già concordato (di fatto una clausola di recompra), o un diritto di prelazione in favore della Juventus che potrebbe riportare a casa il giocatore semplicemente pareggiando eventuali altre offerte.

La richiesta di Fabio Paratici è di 40 milioni di euro, con l’Everton che si è spinto fino a 30.

Come riportato poco fa sul sito filo juventino ‘Il Bianconero’, “si è comunque vicini alla chiusura dell’affare, con il giocatore che ha già dato l’ok all’operazione e ha scelto il club inglese come prossima tappa della sua carriera”.

E ancora, si legge su ‘Il bianconero’: “Kean è consapevole del fatto che, con Sarri, non avrebbe lo spazio che sente di volere per la crescita personale e tecnica. Così, il nuovo accordo, per cui manca di fatto solo un ultimo sì”.

Oramai i tempi stringono con il mercato inglese che chiuderà tra due settimane, le tempistiche sono abbastanza ridotte e l’Everton spinge per arrivare al più presto alla fumata bianca.