Sarri a un bivio: Puntare su Rugani o Demiral?

0
483

Stamane sulle colonne del sito web Sport Mediaset, si parla del nuovo dilemma che dovrà affrontare Maurizio Sarri.

Stavolta la scelta, a detta della redazione giornalistica sportiva di Mediaset, riguarda il reparto difensivo. Su quale difensore puntare per puntellare il reparto arretrato bianconero?

Il rigore decisivo in International Champions Cup è la ciliegina, non la torta”.

“Ma è pur sempre una variabile in più che ha messo la pulce nell’orecchio a Maurizio Sarri: Merih Demiral sembrava destinato a partire, anche in prestito, ma in lui qualcuno ha rivisto addirittura la garra di Montero e ora torna in gioco pure il destino di Daniele Rugani”, scrive Mediaset.

E ancora: “L’arrivo di De Ligt ha chiuso gli spazi ad un centrale difensivo e ora la Juventus sfoglia la margherita: chi partirà?” si chiede la testata giornalistica sportiva.

“Inizialmente era il turco il maggiore indiziato. Approdato al Sassuolo lo scorso gennaio e acquistato dai bianconeri per 18 milioni di euro questa estate, potrebbe già ripartire anche per una questione economica”.

Il sito web del biscione, conferma che “su Demiral ci sono Milan, Roma, Manchester United e Zenit San Pietroburgo”.

“Una mini-asta farebbe salire il prezzo vicino ai 40 milioni di euro, ricca plusvalenza per Paratici che pure, se potesse, vorrebbe in qualche modo mantenerne il controllo sul futuro, magari prestandolo alla Fiorentina e ammorbidendola sul discorso Chiesa”.

D’altro canto il Milan è vigile pure su Rugani che, dal canto suo, aspettava l’arrivo di Sarri come una manna dal cielo”.

L’italiano spera di ritrovare in lui il maestro dei tempi dell’Empoli e diventare finalmente l’erede di Chiellini-Bonucci, prospetto per il quale era stato portato in bianconero quando aveva solo 20 anni”.

Ora però l’esplosione di Demiral potrebbe anche spalancare le porte ad una sua partenza: deciderà Sarri”, conclude Sport Mediaset.

Bisognerà attendere probabilmente le prossime amichevoli a aspettare notizie circa le condizioni fisiche di Giorgio Chiellini.

Fonte: Sport Mediaset