spot_img
spot_img
mercoledì, Maggio 22, 2024

Juve, Sarri: “Siamo noi che dobbiamo adeguarci a Cristiano Ronaldo”

spot_imgspot_img

Il tecnico bianconero Maurizio Sarri, subito dopo la gara di ieri tra la Juventus e l’Inter, in conferenza stampa ha manifestato le sue idee su Cristiano Ronaldo e su quello che sarà il suo apporto all’interno degli schemi del tecnico toscano.

A livello tattico siamo noi che dobbiamo adeguarci ai suoi movimenti perché con questi fa da sempre la differenza”.

Con gli altri 10, dunque, è necessario organizzarci meglio e consentirgli di essere libero di muoversi in maniera fantasiosa”.

Secondo il tecnico, dunque, tocca alla squadra mettersi a servizio del campione lusitano.

Dobbiamo migliorare nelle giocate offensive per essere più organizzati e metterlo in condizioni di fare ancora meglio”. dice ancora Maurizio Sarri.

Allenare Ronaldo è facile perché è un ragazzo che si diverte a giocare a calcio e poi è molto disponibile”.

Lavora con un grande intensità e dà sempre il massimo”.

Ricordiamolo, Sarri a pochi giorni dal suo insediamento, era volato da Cristiano Ronaldo per un confronto in cui evidentemente l’allenatore ha capito come gestire il portoghese.

Il feeling tra Sarri e Cristiano Ronaldo, sembrerebbe già al pari con quello che il tecnico di Figline Valdarno ha con Gonzalo Higuain: ottimo.

Il portoghese d’altronde ha già ricambiato la fiducia risultando sempre tra i migliori nelle prime due uscite della Juventus contro Tottenham e Inter, realizzando anche due goal.

- Advertisement -