domenica, Luglio 21, 2024

ICC, la Juve stende l’Inter ai rigori: Super Buffon para tre penalty

La Juventus batte l’Inter ai rigori nel primo Derby d’Italia dell’anno, quello giocato a Nanchino per la International Champions Cup.

L’Inter parte con grande pressing e trova anche il vantaggio grazie ad una sfortunata deviazione di de Ligt su calcio d’angolo battuto da Sensi.

A pareggiare la gara ci pensa il solito Cristiano Ronaldo su punizione, deviata: è 1-1.

Dopo quattro minuti di recupero si va ai rigori dove Gianluigi Buffon è decisivo prima su Ranocchia e poi su Longo e Borja Valero.

Demiral segna il tiro dal dischetto decisivo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, De Ligt, Bonucci, De Sciglio; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, C. Ronaldo. All. Sarri

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Dalbert; Esposito, Perisic. All. Conte

Juventus-Inter 5-4 dcr .ore 13.30 Nanjing Olympic Sports Center Gymnasium (Nanchino – Cina)

9′ De Ligt (aut.)(I), 68′ Ronaldo (J)

LA CRONACA DEI RIGORI
I – Ranocchia XJ – Cancelo O ; I – Puscas O ; J – Ronaldo O
I – Longo X ; J – Emre Can O ; I – Joao Mario O ; J – Rabiot X
I – Barella O ; J – Bernardeschi X ; I – Borja Valero X ; J – Demiral O

spot_imgspot_img