Sarri in conferenza: “Dybala anche falso 9” e chiarisce le voci sul litigio con Ronaldo

0
1248

Altra conferenza stampa per Maurizio Sarri, pronto ad affrontare la seconda gara dell’International Champions Cup, questa volta a Nanchino.

I bianconeri affronteranno l’Inter nella più suggestiva delle sfide, antipasto del derby d’Italia che si giocherà in campionato, con la Juventus che ritrova questa volta da rivale Antonio Conte.

Ecco alcuni passaggi della conferenza, riportata dal Corriere dello Sport:

Nella prima partita ha scelto Bonucci come capitano. Perché?

“Io ho detto che in assenza di Chiellini volevo dare la fascia a chi aveva più presenze nella Juve, ma che ero disposto ad accettare altre proposte. Nessuno ha detto niente. Per questo è andata a Bonucci e non a Mandzukic.”

“Il capitano vero per me però è quello che ha l’atteggiamento più coerente dentro lo spogliatoio.”

Juventus-Inter non sarà una partita come le altre. Lei cosa si aspetta?

“E’ chiaro che non sarà una partita come le altre. Le due squadre non saranno al meglio per condizione fisica e ambientali perché è difficile giocare con queste temperature e con questo livello di umidità.”

E’ conosciuto come un allenatore più offensivo che difensivo. Dove metterà Ronaldo?

“Nella prima parte della stagione vogliamo utilizzarlo nel ruolo in cui ha avuto le maggiori soddisfazioni ovvero da attaccante di sinistra. Da lì potrà accentrarsi e dovremo essere bravi ad adeguarci a lui.”

“E’ bravo a fare la differenza come già successo nella prima gara quando ha segnato e gli altri 10 dovranno giocare di conseguenza.”

Cosa può dare De Ligt alla Juventus? Come sarà mettere in panchina un difensore pagato oltre 70 milioni?

“De Ligt è un prospetto fenomenale che ha fatto il capitano nell’Ajax e ha personalità. Qualcuno la panchina la dovrà fare perché abbiamo giocatori molto importante in rosa e spero di dare spazio a tutti in questa stagione.”

Cosa vi siete detti lei e Ronaldo quando è uscito domenica? In campo fanno polemica…

“Gli ho chiesto come era stato perché doveva giocare 60’ e l’ho tenuto in campo qualcuno di più. Lui mi ha detto bene.”

Che ruolo può fare Dybala?

“Può fare il falso nuove e in questo caso predisporrei un attacco diverso, una soluzione che ho fatto al Napoli. Oppure posso mettere un trequartista e spostare Paulo come attaccante di destra con Ronaldo dall’altra parte.”