Alvino su Icardi: “L’ostacolo principale è la moglie”

0
1324

Il giornalista sportivo Carlo Alvino, grande tifoso del Napoli, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha commentato la trattativa per portare alla corte di Carlo Ancelotti, l’ex capitano dell’Inter Mauro Icardi:

“La filosofia del Napoli, in questo momento, è di privilegiare, in sede di campagna acquisti, quel giocatori che fanno di Napoli non una terza o quarta scelta, indipendentemente dalle qualità del diretto interessato”.

“Nelle idee di Icardi c’è in primis, in testa, la ricucitura del rapporto con l’Inter, per quanto difficile“.

“Se poi vuole la Juventus, con Maurizio Sarri che desidera un centravanti da accostare a Cristiano Ronaldo, il Napoli fa bene a virare su altri obiettivi“.

“Il Napoli deve essere considerato una priorità, non una destinazione da raggiungere dopo essere stati convinti e motivati“.

“Con tutto il rispetto per Icardi, ma perché fargli la corte se non ha Napoli in testa?“.

Wanda Nara è un altro ostacolo, forse il maggiore, il problema più grande. Insomma, l’ostacolo principale è la moglie“.

“Per me è una strada che non si apre. Icardi a Napoli farebbe 30 gol, è molto forte, ma ha delle remore e ci sono difficoltà ad entrare in sintonia con Wanda“.

De Laurentiis la descrisse con poche parole tempo fa e con quelle disse tutto”.

Alvino ha poi concluso:

James ha detto subito sì all’ipotesi Napoli, e parliamo di un calciatore che muove un mondo“.