Marotta tenta di riportare il sereno: “Conte avrà la rosa vera per lavorare come vuole”

0
182

Nel corso delle scorse ore si sono diffuse sui social voci insistenti di possibili dimissioni da parte di Antonio Conte all’Inter.

Voci nate dalle recenti manifestazioni di insoddisfazione dell’ex allenatore della Juventus, deluso dalle trattative di mercato non concretizzate da parte della società nerazzurra.

Tuttavia dalla Cina secondo quanto riportato da Calciomercato.com è arrivata la frenata di Zhang all’operazione Lukaku: no alle cifre che vuole il Manchester United.

85 milioni di euro è una richiesta eccessivamente elevata per la società di viale della Liberazione, che però non chiude definitivamente le porte al centravanti belga, anche perché Antonio Conte si è imposto con decisione anche nel meeting odierno.

E a tentare di riportare il sereno ci prova il dirigente nerazzurro Beppe Marotta, presente in Cina per la tournée asiatica dell’Inter.

A seguito di un incontro della dirigenza con Antonio Conte, al quale hanno partecipato il presidente Steven Zhang, il ds Ausilio, Alessandro Antonello e Gabriele Oriali, Marotta tenta di tranquillizzare i tifosi.

Le parole di Marotta riportate dall’Ansa:

“Un incontro proficuo, nel quale è emerso una volta di più che la società e il tecnico Conte sono in simbiosi: presto avrà la rosa vera completa per lavorare sui dettagli come vuole e sa fare“.