mercoledì, Luglio 17, 2024

Sorrentino: “Juve destinata a dominare, ha due squadre e questo fa la differenza”

Stefano Sorrentino, il portiere che con il Chievo ha provato l’emozione di parare un rigore al fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo, ha commentato a TMW il prossimo campionato di Serie A, ormai alle porte:

“Sulla carta la Juventus è destinata ancora a dominare, è molto forte e si è rinforzata ancora di più”.

“Poi ogni anno può esserci qualche sorpresa, l’Inter ha preso Conte e il Napoli credo si rafforzerà“.

Sarri ha a disposizione una squadra di campioni e farà sicuramente molto bene, sono contento sia tornato in Italia perché fa giocare le sue squadre molto bene“.

“Il difensore de Ligt vale tutti i 75 milioni di euro, è un ragazzo giovane e il futuro è dalla sua, ora dovrà dimostrare di valere tutti quei soldi”.

“La Juve è stata costretta a spendere tutti questi soldi per questo ragazzo dopo che Barzagli li ha lasciati“.

“La Juventus è forte in tutti i reparti, ha due squadre e questo alla lunga fa la differenza“.

spot_imgspot_img