La nuova vita di Max Allegri

0
2142

Massimiliano Allegri, conclusa l’esperienza con la Juventus, affronterà un anno sabbatico senza panchina.

Il mister è intervenuto, come riportato da Tuttomercatoweb, in occasione della consegna di un premio alla carriera nella sua Livorno.

“Il mio anno sabbatico? Faccio un po’ di vacanza. Dopo 34 anni è la prima volta che mi fermo e inizialmente ero un po’ scombussolato, poi però mi sono abituato e ora mi sto godendo il mare”.

Così Massimiliano Allegri a oltre un mese di distanza dalle ultime dichiarazioni pubbliche.

“Questo è un riconoscimento che ha un grande valore perché sono livornese e amo la mia città”.

Ha poi aggiunto:

“Il calcio visto da fuori? Non ho visto niente finora. Ho staccato completamente. Quando riprenderà il campionato si potrà iniziare a parlare di calcio vero. Per ora sono solo chiacchiere”.

Nessuna parola sull’addio alla Juventus: era stato il suo mentore Giovanni Galeone a sottolineare che Max si era sentito tradito dalla Signora e da Andrea Agnelli.

C’è spazio forse solo per un riferimento implicito quando, secondo quanto scrive La Nazione, Allegri aggiunge: “Sono fortunato perché sono livornese e so sdrammatizzare, dunque nei momenti di grande pressione ho saputo alleggerire la tensione”.