Sportmediaset: Piano diabolico Juve contro Marotta

0
2191

È in atto una vera e propria intricata partita a scacchi tra la Juventus e l’Inter, per mettere a segno i migliori colpi di mercato, studiati alla perfezione per corazzare la propria rosa, e possibilmente mettere nei guai la rivale.

In questi giorni si parla, inevitabilmente, del caso Icardi, ormai una vera e propria grana per l’Inter, intenzionata a risolvere al più presto.

Una situazione di stallo che non accenna a sbloccarsi, tra le corteggiatrici Juventus e Napoli che hanno scelto la strategia dell’attesa, per tentare di portarsi a casa l’argentino al prezzo più vantaggioso possibile.

Il bomber argentino ha un accordo verbale con la Juventus e, secondo quanto riportato ieri da SportMediaset, i prossimi venti giorni potrebbero essere decisivi per definire il suo futuro.

Il bomber argentino, spazientito per i tempi, ha però mandato un ultimatum alla Juve e fissato al 10 agosto la scadenza per definire un’eventuale trattativa con i bianconeri.

Se l’accordo non dovesse andare a buon fine entro quella data, con ogni probabilità Icardi potrebbe accettare la proposta del Napoli.

La Juventus non ha ancora contattato l’Inter e, come riportato da SportMediaset, avrebbe in mente un piano diabolico per mandare al tappeto l’Inter.

Fabio Paratici, infatti, starebbe studiando una nuova strategia per beffare l’ex dirigente bianconero Beppe Marotta.

Forte del patto con Icardi, che continua a ritenere a Juventus la sua prima scelta, Paratici vorrebbe arrivare fino alla fine della finestra estiva di calciomercato per portar via Lukaku all’Inter, abbandonando Icardi e lasciando la stessa Inter senza un attaccante di livello.

Per portare a compimento il suo diabolico piano però, Paratici dovrebbe fare in modo che Icardi non accetti altre opzioni, e in secondo luogo deve sperare che il Manchester United chiuda per un attaccante prima della fine del mercato inglese, prevista per l’8 agosto.