Silvio Berlusconi: “Juve impressionante!”

0
1199

Silvio Berlusconi ha rilasciato una lunga intervista in esclusiva a Carlo Pellegatti per il canale youtube e per numero-diez.com.

L’ex presidente del Milan e ora patron del Monza tra i tanti temi ha parlato anche di Juventus, Inter e Milan.

«De Ligt e Cristiano Ronaldo? Se li avessi comprati io sarebbe cascato il mondo, con quei soldi e quella spesa (ride, ndr)”.

Ma la Juventus fa impressione francamente, non capisco neanche come farebbe a stare dentro i trattati europei per quanto riguarda le entrate e le uscite perchè le uscite negli acquisti sono state veramente importanti”.

Comunque anche alla Juventus auguri, sarebbe bello che dopo tanti anni riuscisse a raggiungere la Coppa dei Campioni”, dice Silvio Berlusconi.

Il leader di Forza Italia affronta anche l’argomento inerente i cugini del Milan e dice:

L’Inter mi sembra che stia migliorando e che quindi essendo una squadra della mia Milano, faccio anche a lei tanti auguri di cuore”.

Infine il Milan e il suo allenatore:

“Giampaolo? Devo ancora parlare con lui, ho tanti consigli e tante cose da suggerirgli”.

“Lui è bravo, ho visto come si è comportato con le precedenti squadre e sono sicuro che è una persona che saprà fare proprie alcune mie considerazione che sono venute da tanti anni di esperienza al Milan”, ha aggiunto Berlusconi.

A proposito di Milan risuonano attuali le parole dell’ex presidente concesse ‘Rosea’, in merito allo stadio San Siro:

Ne costruiscano pure un altro, ma lasciando San Siro con altre funzioni.

Ma poi, come si fa a demolire una cosa che ha fatto vibrare il cuore di nerazzurri e milanisti per decenni? E dove abbiamo conseguito così tante vittorie? Anche il cuore ha la sua parte. Il sindaco Giuseppe Sala? Non l’ho sentito al riguardo.

È la prima volta che ne parlo. Non sono dotato di poteri tali da potermi opporre, ma spero che il ragionamento e anche un po’ di romanticismo li porti a non decidere in questa direzione”.