Napoli, ennesimo sfottò contro Sarri: spunta la maglia numero 71

0
1729

L’arrivo di Maurizio Sarri alla Juventus ha inevitabilmente scatenato molte reazioni tra i tifosi del Napoli, addolorati per la scelta del loro ex allenatore.

Sessant’anni, nato a Napoli ma toscano d’adozione, Maurizio Sarri ha allenato il Napoli dal 2015 al 2018, anni in cui ha conquistato il cuore dei tifosi del Napoli, che ora non gli perdonano il trasferimento a Torino.

Per gli appassionati del Napoli, il passaggio del loro ex allenatore alla panchina della rivale bianconera, rappresenta un vero e proprio tradimento.

E così lo considera anche chi, giunto a Dimaro, sede del ritiro del Napoli, ha pensato di esibire in tribuna una maglia con il numero 71, sfottò indirizzato all’ex tecnico azzurro, che nel linguaggio della smorfia napoletana, ha il significato “Omm è merda”, ovvero ‘traditore’.

Sempre a Dimaro aveva fatto la comparsa, appena qualche giorno fa, uno striscione, ancora contro l’ex allenatore azzurro.

Una dura critica per la scelta di Sarri che i napoletani non hanno condiviso né accettato e per la quale, c’è da scommetterci, non mancheranno altre contestazioni.