Marcello Chirico intervista Luciano Moggi: “Isco giocatore ideale per questa Juve”

0
1653

Luciano si è concesso in lunga intervista rilasciata al giornalista e tifoso juventino Marcello Chirico.

I temi sono quelli sul calciomercato della Juventus. Domande secche di Chirico con altrettante risposte brucianti di Moggi

Chirico esordisce definendo Luciano Moggi ‘Il Pippo Baudo di tutti i dirigenti sportivi’.

Si parte, ruolo per ruolo. Portieri. Szczesny rimane? Moggi: Sì

Ha avuto un’offertona, ha ricevuto un’offertona? Moggi: No.Sarebbe anche una pazzia cambiare per la Juventus

Quindi bufala offertona? (offerta del Manchester United) Moggi: Stupidate…

Secondo Buffon.Sai i tifosi della Juve non l’hanno presa tanto bene. Moggi: Ma vogliamo dire che è stato il migliore acquisto che ha fatto la Juve ?

Perin via,no? Moggi: Si, secondo me rimane in Italia

Reparto difesa…De Ligt prima di tutto ci devi dire,arriva…Quando arriva ? quando chiudono per De Ligt? Moggi: De Ligt l’ho detto due mesi fa (a 7 Gold), io lo sapevo. Il problema di De Ligt praticamente è che la Juventus deve pensare anche alle cessioni.

Quindi possiamo tranquillizzare tutti. Lo annunceranno a breve? Moggi: A breve non lo so, ma arriva.

Bonucci che fa? Lo teniamo o va via? Moggi: No, Bonucci rimane dove sta

Della difesa chi vendiamo? Cancelo? Parte CanceloMoggi: Cancelo dovrebbe andare al Manchester City, ma il Manchester è titubante e vorrebbe dare Danilo…

Chiellini andrà centellinato, non potrà mica giocarle tutte. Moggi: Chiellini determinante

Rugani? Resta Rugani? Moggi: Sicuro E potrebbe arrivare un giocatore…Hysaj del Napoli.

Terzino destro…E già perchè se facciamo fuori Cancelo resta solo De Sciglio

Moggi: Sì, sì, no ma infatti, è un’alternativa al difensore…

A sinistra c’è solo Alex Sandro.Ma Alex Sandro confermato? Moggi: Alex Sandro confermato.

Moggi: Rabiot non è che ha qualcosa in più a Can e Matuidi agonisticamente, però ha i piedi (sa giocare benissimo con i piedi).Non dico che è un giocatore che cambierà la squadra,però con i piedi buoni come Pjanic.

Pjanic hai sentito cosa ha detto Sarri ? Voglio che faccia 150 passaggi a partita.Li farà ? Io lo vedo un pò lento..Moggi: Però vedi qui si deve giocare di prima. Pjanic anche se non è abituato ed è molto lento di riflessi però tatticamente è eccellente. Dunque Pjanic, Ramsey,Rabiot, Bentancur, Emre Can.

Moggi: Isco lo metto tra quelli in uscita che potrebbero… (fare al caso della Juventus aggiungerei io e che forse avrebbe detto lo stesso Moggi).Però adesso la Juventus non può permettersi di portare avanti il discorso Isco perchè se ha comprato De Ligt deve vendere necessariamente qualcosa, perchè la Juventus guarda il bilancio come poche società di calcio. Io credo che Isco sarebbe il giocatore ideale…

Moggi: Isco. Secondo me è il giocatore che può dare un apporto importantissimo…Poi c’è un problema che tu prendi un giocatore importantissimo, Ramsey, ma da trequartista, così deve abituarsi a fare il centrocampista.

Ramsey è sempre disponibile in area di rigore,per l’ultimo calcio per mandare il pallone in porta. E’ diverso quello che deve fare nella Juventus, un impegno come quello ma anche da centrocampista.

Quindi abituare uno è facile perchè Ramsey c’ha qualità, ma è sempre da abituare allora Isco secondo me è più collaborante per questa cosa qua.

Mandzukic ? E avviato verso l’uscita ?

Moggi: Si. Io credo che nel dispendio di energie sia quello più provato. Perchè ha fatto il centravanti, l’esterno. Kean? Andrà in prestito

Moggi: Douglas dovrebbe restare perchè è un giocatore che si affina con le qualità che servono a Sarri.

Moggi: Icardi devi prendere il pacchetto (Icardi-Wanda Nara).Icardi non ti dico verrà regalato,ma ci manca poco.

Moggi: Il discorso di fondo è vedere nell’ottica del giocatore se può star bene in quella squadra (Juve).Secondo me no.Però, se viene a condizioni vantaggiose…poi dopo si dovrà gestire più la moglie che lui…

In una battuta:La Juve di Sarri continuerà a vincere ?

Moggi: Lo spettacolo…Lo sai a Napoli cosa dicono ora ? Ci siamo stancati del bel gioco, bisogna vincere.Qui a Torino dicono: Ci siamo stancati di vincere, vogliamo giocar bene e vincere. E’ un pò una disarmonia…