Beckenbauer shock: “Sono quasi cieco all’occhio destro”

0
275

Franz Beckenbauer si conquista purtroppo l’abbraccio simbolico di tutti i tifosi e gli amanti del calcio.

In campo il leggendario difensore tedesco è stato imbattibile, tanto da meritarsi l’appellativo di Kaiser.

E anche in panchina non è stato da meno, portando la Germania al terzo titolo mondiale del 1990, proprio in Italia.

Sul sito internet de “Il posticipo“, Franz Beckenbauer viene meravigliosamente descritto come  “una delle icone del calcio mondiale e a 75 anni continua a dire spesso la sua sul Bayern, sulla Mannschaft e più in generale sullo sport che tanto ama”.

“Le sue ultime dichiarazioni ad AS, però, sono molto più personali. Il Kaiser ha infatti raccontato di un problema di salute che lo ha colpito di recente”.

Prosegue sempre “Il Posticipo” che racconta che “La leggenda del calcio tedesco ha infatti subito un infarto dell’occhio destro, che lo ha lasciato quasi cieco”.

“Ho da un po’ di tempo alcuni problemi di salute, questo è noto”.

“Di recente sono stato in una clinica specialistica, dato che mi hanno diagnosticato un problema all’occhio destro”.

“Il problema si è poi rivelato circolatorio, un infarto oculare. E adesso da quell’occhio non vedo quasi niente”.

Beckenbauer ha rilasciato questa dichiarazione a margine di un torneo di golf di beneficenza.

Una rivelazione che colpisce molto e che spiega anche perchè di recente il Kaiser ha diradato di molto le sue apparizioni pubbliche.

Non certo una buona notizia, perchè la patologia che ha colpito Beckenbauer può anticipare problemi circolatori anche più seri.

Il tedesco però non sembra preoccuparsi troppo, al punto da scherzare con il giornalista che lo ha intervistato. “Scusatemi se non vi vedo e vi vengo addosso”.

L’umore del campione tedesco, nonostante il grave problema di salute, è comunque buono, tanto da scherzare con il giornalista che lo ha intervistato. Per il Kaiser una nuova battaglia da vincere, ora fuori dal campo.