Juve – de Ligt: Tutto in 48 ore. Il De telegraaf: “Presentazione sabato”

0
282

De Ligt in 48 ore? È quanto ipotizza La Gazzetta dello Sport tra le sue pagine stamane in edicola.

Il grande tema della settimana è Matthijs De Ligt, al momento la trattativa dell’estate juventina.

La Juve e De Ligt puntano a chiudere tutto nelle prossime 48 ore, prima della partenza dell’Ajax per il ritiro in Austria.

La Juve ha fatto un’offerta da 67 milioni.

Si può chiudere con un po’ di diplomazia e uno sforzo economico:

L’Ajax chiede 75 milioni ed è disposto a chiudere per 70, non sarà troppo complicato.

L’accordo con Matthijs invece c’è da giorni, con uno stipendio molto pesante soprattutto dalla seconda stagione, quando entrerà in vigore in pieno il Decreto Crescita.

Il totale, al picco dell’investimento, non sarà lontano dai 12 milioni, bonus compresi.

E su “Libero quotidiano”, stamane viene riportata l’indiscrezione ripresa dal tabloid olandese De Telegraaf secondo cui è tutto fatto per Matthijs De Ligt alla Juventus.

Confermate le cifre di cui sopra: si chiude per 67 milioni di euro complessivi, restano da definire solo piccoli dettagli.

Secondo il De Telegraaf addirittura, il difensore quasi-ex Ajax verrà presentato a Torino già sabato, in modo da non farlo partire per il ritiro della squadra di Amsterdam e “consegnarlo” senza ritardi a Maurizio Sarri, in tempo per la tournée asiatica della International Champions Cup che partirà il 19 luglio.

E ancora leggiamo sempre su Libero quotidiano: L’accordo sarebbe dunque stato trovato a 67 milioni di euro, bonus inclusi.

La prima offerta della Juventus era stata di 50 milioni, in linea con la promessa fatta dall’Ajax a De Ligt nell’estate 2018.

Successivamente, anche per mantenere buoni rapporti con il club olandese, Andrea Agnelli e Fabio Paratici sono saliti di oltre 15 milioni tra parte fissa e parte variabile.

Niente Barcellona, insomma, per il difensore olandese più ambito a livello mondiale.

Fonti: gazzetta dello Sport – Libero quotidiano – De telegraaf