Juve 2019-20: Diramato il programma delle amichevoli estive

0
3346

La stagione 2018/2019 si è da poco conclusa ed in casa Juventus non si perde tempo.

Grandi attese per la prossima stagione della Juventus, che sarà guidata da Maurizio Sarri.

Il tecnico darà la caccia al nono scudetto consecutivo per i bianconeri, dando al gruppo un gioco offensivo ed europeo, a partire dal ritiro estivo.

La società bianconera ha programmato praticamente l’intero pre-campionato comprensivo degli impegni che farciranno l’estate 2019 della Vecchia Signora.

Le amichevoli estive, prenderanno il via con l’International Champions Cup il 21 luglio.

Amichevoli estive Juventus 2019

21 luglio 2019, ore 13.30, Kallang (Singapore): Juventus-Tottenham (International Champions Cup);

24 luglio 2019, ore 13.30, Nanjing (Cina): Juventus-Inter (International Champions Cup);

26 luglio 2019, 13.00, Seul (Korea del Sud): Team K-League-Juventus (Amichevole internazionale);

10 agosto, ore 18.00, Stoccolma (Svezia): Atletico Madrid-Juventus (International Champions Cup);

Anche quest’anno la Juventus sceglie l’Asia come meta prediletta per il tour estivo.

Si comincia da Singapore, precisamente dalla città residenziale omonima del fiume Kallang, dove i bianconeri affrontano il Tottenham del tecnico di origini torinesi Mauricio Pochettino fresco finalista di Champions.

La seconda tappa è Nanchino, in Cina, nella patria del Jiangsu Suning e di conseguenza seconda casa dell’Inter.

Proprio la squadra allenata da Antonio Conte è l’avversaria designata nella seconda gara di ICC in quello che rappresenta il primo Derby d’Italia della stagione.

Dopo le prime due gare e la tourneè in Oriente, la Juventus torna in Europa e vola in Svezia dove incontrerà l’Atletico Madrid del “Cholo” Simeone.

Una rivincita sorta di rivincita dopo il doppio confronto che ha visto le due squadre sfidarsi negli ottavi di finale dell’ultima Champions League.

E ancora nelle menti di tutti i tifosi, la tripletta di Cristiano Ronaldo che ha spazzato via il 2-0 del Wanda Metropolitano e consegnato le chiavi dei quarti di finale ai torinesi.

La prima parte della preparazione atletica si svolgerà alla Continassa, dove potrebbe essere presenta una rosa differente da quella attuale, considerando la celerità con la quale Paratici sta conducendo le trattative di mercato.

Fonte: juventusnews24.com