Ufficiale: Chelsea-Zola, è addio

0
250

Attraverso i propri canali ufficiali di comunicazione, il Chelsea ha annunciato l’addio tra il club londinese e Gianfranco Zola.

A riprendere la notizia il blog di Alfredo Pedulla.

Dopo l’esperienza all’interno dello staff tecnico di Maurizio Sarri nel corso dell’ultima stagione, l’ex attaccante dei blues e della Nazionale italiana lascia pertanto Stamford Bridge.

“Grazie di tutto, Gianfranco”, è il tweet pubblicato qualche istante fa dallo stesso club inglese del Chelsea, che ha voluto così salutare “The magic box”.

Il sardo, assistente di Maurizio Sarri nella stagione appena trascorsa, è stato infatti salutato dalla società con un comunicato apparso sul sito ufficiale.

“Dopo aver vissuto una stagione come vice allenatore Gianfranco Zola lascia il Chelsea. La leggenda dei Blues è tornata lo scorso luglio per fare parte dello staff di Sarri”.

Ha giocato un ruolo importante nell’assistere il suo connazionale nell’adattamento al calcio inglese, utilizzando la sua esperienza maturata negli anni”.

All’interno del comunicato Zola, detto anche Magic Box, viene considerato come uno dei migliori giocatori della storia del club londinese.

Zola, uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi del club, è arrivato al Chelsea nel 1996 dal Parma”.

“Al primo anno è stato decisivo nella finale di Coppa d’Inghilterra contro il Middlesbrough segnando con uno splendido colpo di tacco. E’ stato anche nominato Footballer’s Association’ Footballer of the Year”.

Nella giornata odierna il Chelsea ha dato il benvenuto ad un ex bandiera, Frank Lampard, nominato come nuovo manager.

Tuttavia, Zola non seguirà il tecnico bianconero alla Juve.

Il vice di Sarri, infatti, sarà Giovanni Martusciello con Andrea Barzagli che entrerà a far parte dello staff del tecnico toscano.

Zola andrà probabilmente alla ricerca di una nuova panchina da allenatore: si è già seduto in passato su quelle di Birmingham, West Ham, Cagliari, nella sua terra di origine, Watford ed Al Arabi.