Icardi si presenterà in ritiro con l’Inter

0
178

Stando a quanto riportato da Sky Sport stamane, Mauro Icardi si presenterà in raduno la prossima settimana con il resto dei compagni di squadra.

Impossibile, infatti, che si arrivi ad una cessione del giocatore in tempi brevi.

Al momento la Juventus  resta l’unica squadra interessata, sebbene nelle ultime ore pare stia facendo dei sondaggi anche il Napoli.

I bianconeri, però, non hanno intenzione di affondare subito il colpo.

Prima la Juventus ha bisogno di sistemare le situazioni di Higuain e Mandzukic.

La Juventus dunque dovrà effettuare delle cessioni, anche solo per questioni di lista oltre che economiche.

Il Pipita è tra i principali indiziati visto che la società bianconera aveva già deciso di rinunciare a lui nella scorsa stagione, prestandolo prima al Milan e poi al Chelsea, che però non lo ha riscattato.

Il fatto che sulla panchina sia arrivato Maurizio Sarri, il tecnico che lo aveva esaltato a Napoli e lo aveva voluto a Londra, aveva però aperto uno spiraglio per un’eventuale permanenza dell’argentino a Torino.

«Ha accusato sul piano psicologico il colpo dell’addio alla Juve, ma se avrà una reazione può fare ancora grandi cose», aveva detto di lui il tecnico il giorno della sua presentazione, precisando però che «sui giocatori già in rosa ascolterò il parere dei dirigenti».

Su Higuain i dirigenti bianconeri si erano espressi con i fatti un anno fa.

E di poche ore fa inoltre la news che racconta di Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, che ha avuto un faccia a faccia a Ibiza con Wanda Nara, moglie e agente dell’attaccante dell’Inter, Mauro Icardi.

Oggetto della discussione: l’interesse bianconero per l’argentino. Il ds juventino ha ribadito a Wanda la voglia della Juventus di affondare il colpo per il giocatore, fuori dal progetto tecnico di Antonio Conte.

Un affondo che però, come riportato da Sky Sport, potrebbe non avvenire prima della fine di agosto.